ICT Assessment

 

NetVisory offre ai propri clienti la possibilità di eseguire un ICT Assessment sull’intera piattaforma di rete aziendale analizzando l’infrastruttura fisica, applicativa e i servizi forniti rispetto ai requisiti di business dell’azienda. Oggi in molte realtà aziendali, strettamente dipendenti dall’infrastruttura di rete, ogni minuto di down-time rappresenta una perdita notevole di denaro. Nella nostra attività abbiamo osservato che la reingegnerizzazione delle reti locali/geografiche può produrre consistenti risparmi nell’area dei costi associati all’amministrazione del network, al down-time ed a fault di servizi specifici.

Il Network Assessment cataloga tutti i sistemi/device che si affacciano sulla rete, controlla i livelli di revisione e come sono gestiti, analizza le applicazioni supportate e i requisiti di banda richiesti, e analizza i down-time che si sono verificati nel passato e le loro cause. Mentre l’IT Assessment consiste nell’analisi puntuale dei sistemi di IT (sistemi operativi, server, storage, virtualizzazioni, architetture), dei data center (siti, power, cooling, ridondanza), degli applicativi verticali, dei processi operativi e organizzativi al fine di verificare lo stato dell’arte e proporre soluzioni innovative, nei casi di sostituzione dell’hardware, di rinnovo di licenze software, di acquisizioni/dimissioni, di modifica dei processi, di scelte di insourcing/outsourcing.

Al termine viene elaborato, per l’intervento di ICT Assessment, un Customer Report che racchiude tutte le raccomandazioni che l’azienda dovrebbe considerare per il futuro ovvero modifiche /implementazioni sulle connettività, apparati, software, ridondanza e affidabilità, sistemi server, in/outsourcing, hosting, etc.

In sostanza il Customer Report produrrò per il cliente i seguenti benefici:

  1. Misure di carico dei sistemi e banda per valutare eventuali necessità future
  2. Identificazione di colli di bottiglia sulla rete che influenzano le performance
  3. Identificazione di aree di rischio legate a singoli punti di fallimento
  4. Identificazione di limitazioni sulla scalabilità
  5. Raccomandazioni per nuove architetture e soluzioni
  6. Raccomandazioni per ottenere dei cost savings
  7. Disegno ed engineering di nuovi processi

Il nostro approccio all’attività di audit e assessment è assolutamente senza pregiudizi in quanto NetVisory è completamente “Vendor Independent” operando per i propri clienti con uno spirito libero, neutrale e pragmatico. I nostri consulenti sono completamente concentrati sui processi di cambiamento e sulle ottimizzazioni dei processi aziendali.

Da qualche anno abbiamo inserito nella nostra proposta consulenziali anche i cosiddetti Cloud Assessment per verificare e analizzare i processi applicativi che possono essere trasportati sul cloud garantendo delle prestazioni elevate e dei costi competitivi sfruttando le tecnologie emergenti.